Home / News & Eventi / Oggi, 21 marzo, ci siamo sentiti più vivi.
Oggi, 21 marzo, ci siamo sentiti più vivi.
Oggi, 21 marzo, ci siamo sentiti più vivi.
 
Abbiamo celebrato innanzitutto, con i ragazzi dell'I.C. Ristori-Durante, la "Giornata della Memoria e dell'Impegno per le vittime innocenti della criminalità", leggendo i nomi di tutti coloro che sono morti per mano delle mafie, le cui storie ci aiutano a ricordare che sono morti  NON INVANO, perché ci impongono di non rimanere indifferenti e di promuovere, anche a loro nome, il diritto alla vita e alla libertà.
 
Ci sentiamo più vivi perché abbiamo celebrato la "Giornata della Disconnessione" accogliendo i cittadini che, alla spicciolata, sono entrati da stamattina alle 9 nella nostra Biblioteca, per riassaporare il gusto del silenzio, il profumo dei libri, il suono reale della viva voce ascoltata senza il tramite di apparecchiature elettroniche e guardando negli occhi l'altro. Il primo visitatore è stato un uomo anziano che è entrato con il quotidiano sotto al braccio e si è messo a sfogliarlo tranquillamente in Biblioteca. Poi ha conversato con uno scrittore che è passato a donare alcuni libri per le nostre attività. Quindi è arrivato l'assessore alla Cultura che ha invitato gli impiegati comunali a sedersi con noi per scambiare opinioni sull'iniziativa. A mano a mano la Biblioteca si è riempita di persone che entravano ed uscivano, con grande emozione di Giovanni Durante, salutato ed omaggiato per il ricordo di Annalisa.
 
Infine, abbiamo organizzato un' open day della musica, con 50 ragazzi dei "Laboratori musicali Annalisa Durante" che hanno incontrato il rapper Lucariello e si sono messi ad improvvisare suoni, a "reppare" (come si usa dire oggi) su motivi musicali dettati dal cuore, cercando di interconnettere mente ed anima, in luogo delle connessioni elettroniche, da cui troppo oggi dipendiamo, rischiando di perdere il meglio che ci viene dato dagli incontri diretti con le altre persone.
 
Grazie agli insegnanti e agli studenti che hanno onorato la giornata della Memoria. Grazie all'assessore Nino Daniele per aver promosso la Giornata della Disconnessione.  Grazie ai cittadini che hanno scelto la Biblioteca Annalisa Durante per celebrare in un luogo speciale queste due ricorrenze. 
contatti
Associazione Annalisa Durante
c/o Spazio Comunale Piazza Forcella
via Vicaria Vecchia, 23 - 80138 Napoli
E-mail: info@annalisadurante.it
credits

Il sito web annalisadurante.it  è stato realizzato da Maior ADV - Agenzia di Comunicazione e con il sostegno di MagicStore